Ricette antiche dell’Oltrepò a cura di Claudia Peccenini: Digestivo alla Menta

foto-1

Condividi

 

FOTO CLAUDIABenvenuti a tutti cari lettori!!!

Questo mese ho deciso di preparare per voi una gustosa bevanda; un  liquore molto aromatico e tonificante : il DIGESTIVO ALLA MENTA!!!

Questa pianta erbacea perenne, di grande proprietà medicinali ,cresce spontanea nei giardini o negli orti e, nella nostra zona , viene adoperata per la preparazione di piatti aromatici, Tè rilassanti, cocktails e bevande medicinali.  Inoltre il nostro  liquore potrà essere utilizzato per bagnare torte o dessert , aggiunto a bevande o come sciroppo per guarnire dolci e gelati.

Il mio consiglio è quello di raccogliere foglioline tenere, fresche, preferibilmente nelle prime ore del mattino, quando l’aroma sarà ancora più intenso e pungente.

Non è difficile coltivare piantine di menta, potete farlo anche sul balcone di casa, poichè la pianta si sviluppa e propaga velocemente , resiste anche a temperature piuttosto rigide e non ha bisogno di particolari attenzioni. Inoltre godrete del suo aroma delizioso per tutta la bella stagione!!!

Claudia Peccenini

Ingredienti

costo basso

foto-3

–  70 Foglie di menta fresca          

– 1 Lt. di Alcool alimentre 95°      

–  1 Lt. di Acqua

–  700 Gr. di Zucchero

 

 

 

foto-2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparazione

foto-4

1 – Raccogliete una settantina di foglie di menta fresca, lavatele e lasciatele asciugare molto bene su un canovaccio.

2 – Disponetele in un vaso abbastanza capiente e copritele con l’alcool. Utilizzate tutto il contenuto della bottiglia poi sigillate bene il vaso con il coperchio e lasciate riposare per un mese in un luogo fresco, asciutto e buio.

3  Trascorso il mese le foglioline ormai essicate avranno rilasciato nell’alcool tutte le loro sostanze e proprietà, il liquido infatti avrà assunto una tonalità verde scuro.

4 – Scolate molto bene il liquido e le foglie in una bacinella.

5 – Fate bollire un litro abbondante di acqua, spegnete il fuoco, attendete un paio di minuti quindi aggiungete lo zucchero.

6 – Riaccendete il fornello a fuoco basso, solo per qualche minuto mescolando fino a quando lo zucchero non sarà sciolto e il liquido non diventerà trasparente. Lasciate raffreddare.

7 – Versate in una bacinella lo sciroppo di zucchero e piano piano aggiungete l’estratto di menta filtrandolo molto bene con un tessuto a trama fine o una garza da cucina.

Mescolate bene il liquore e filtratelo nuovamente prima di imbottigliarlo.

Chiudete bene le bottiglie riempite e conservatele in freezer.

schermata-2016-10-17-alle-15-50-26

Ecco il nostro Liquore imbottigliato e pronto per essere riposto nel  freezer!   

Dopo i pasti risulterà un gradito ed efficace digestivo, ottimo per accompagnare un dolce casalingo e, se allungato con acqua, limone e ghiaccio, una gustosa bevanda  rinfrescante.

foto-15

Questa ricetta è stata pubblicata su PVMagazine n°9

Lascia un commento